L’ Astana porta a casa il Giro d’Italia Virtual

Il primo Giro d'Italia Virtual si è concluso, l'Astana Pro Team si è aggiudicato la vittoria mettendo in luce la bravura dei propri talenti

 L’ Astana porta a casa il Giro d’Italia Virtual

Team Astana trionfa nel Giro d’Italia Virtual, crediti: Facebook-Astana Pro Team

La prima edizione del Giro d’Italia Virtual vede il trionfo dell‘Astana Pro Team grazie al quarto posto nella settima ed ultima tappa con ben 15,7 km pianeggianti. Questa tappa virtuale corrisponde alla ventunesima frazione del Giro d’Italia che collega Cernusco sul Naviglio a Milano.

La vittoria è stata determinata dall’incredibile impresa di Filippo Ganna ( 22′ 31” miglior tempo individuale sui rulli) e Jonathan Milan, i quali complessivamente hanno segnalato come miglior tempo 47′ 50”. La Nazionale Italiana ha tenuto dietro i corridori della Vini Zabù KTM di 15” e quelli della Bahrain- McLaren di 20′‘.

Il team Kazako riesce così a conquistare la maglia rosa, mentre al secondo e al terzo posto troviamo rispettivamente il Team Jumbo Visma con 49’57” e l’Androni Giocattoli- Sidermec con 1h01’25”.

La gara dedicata alle donne, ha visto la vittoria di tappa dell’Astana Women’s Team con un tempo complessivo di 52’46’‘, grazie a Katia Ragusa (miglior tempo individuale di 24’40”) e Liliana Moreno.

La prima edizione de la Pink Race, invece, ha visto il trionfo della Trek-Segafredo, con Ellen Van Dijk e Letizia Paternoster, davanti alla Nazionale Italiana di 24’07” e all’Astana Women’s Team di 1h00’12”.

In questo giorno il ciclismo ha ricordato la morte del giovane Wouter Weylandt, il quale morì il 9 maggio 2011 in seguito ad una caduta durante la terza tappa de il Giro d’Italia sul Passo del Bacco. Accanto a questo triste ricordo, vi è la speranza di poter tornare a gareggiare il Giro d’Italia ad ottobre, poiché come il giovane Wouter, è la passione per la bici il motore di vita dei corridori.

Roberto Russo

Co-fondatore ed editore de "lapedalada.it". Laureato in "Economia Aziendale" e specializzando in "Economia e Finanza", è Sales Engineer presso la Keyence Corporation. Amante dello sport, che ha sempre praticato, è appassionato di bici

0 Reviews

Write a Review

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *