India, porta il padre ferito in bici: la storia di Jyoti Kumari

Un cammino durato 7 giorni, per 1200 km, per trasportare il padre ferito in bici. La notizia arriva dall'India dove la ragazza si è guadagnata l'attenzione della Nazionale di Ciclismo

 India, porta il padre ferito in bici: la storia di  Jyoti Kumari

Ragazza in India, crediti: france24.com

Una storia che ha dell’incredibile, quella che viene dall’India, dove una ragazza  Jyoti Kumari ha trasportato il padre ferito Mohan Paswan in bici per circa 1200 km! Diffusa la notizia, la ragazza è stata chiamata dalla nazione ciclismo premium: la federazione le ha offerto di partecipare alle selezioni.

Il percorso è iniziato dalla località di New Delhi al villaggio rurale nello stato di Buhar, con il padre ferito seduto sulla canna, attraversando l’India bloccata dal lockdown a causa della pandemia per il Coronavirus.

L’impresa è durata 7 giorni e la ragazza ha ottenuto l’attenzione della federazione ciclistica indiana, che le ha offerto la possibilità di partecipare alle selezioni per la squadra nazionale femminile di ciclismo.

Foto: France24.com

0 Reviews

Write a Review

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *