La bicicletta è uno spettacolo: l’idea del Bike-in

L'innovazione di cultura, arte e creatività

 La bicicletta è uno spettacolo: l’idea del Bike-in

L’emergenza Covid-19 ha reso lampante la necessità di una rivoluzione del concetto di socialità e aggregazione. Il settore dell’intrattenimento è dunque costretto a immaginare un nuovo concept per la fruizione degli eventi. Fresh Agency, Live Club, e Shining Production, tre realtà con un curriculum ultraventennale nel mondo dello spettacolo, propongono una soluzione ecologica e condivisibile: stiamo parlando dell’idea del Bike-in.

Alla base del progetto ci sono i concetti di sicurezza e distanziamento in un’ottica comunque partecipativa.

Ne abbiamo parlato con la responsabile della comunicazione di Live Club, Laura Ciraudo.

Ciao Laura, grazie della disponibilità. Dunque, Bike-in è un Drive-in in bicicletta.

Sì, da poco si parla del ritorno del Drive-in ma noi non abbiamo apprezzato molto questa idea, ci sembrava quasi un passo indietro. Quindi, abbiamo pensato a come controbattere. Bisogna reagire a questa situazione e dunque in risposta al drive-in e al concerto in streaming, noi abbiamo pensato al bike-in.

Bike-in si propone di fornire un’esperienza innovativa che è certamente green anche  per la location che ospiterà di volta in volta un evento.

Premessa: il progetto è in fase ideativa, realizzabile a livello logistico e pratico; l’aspetto legislativo è da valutare in vista di una formula di assembramento distanziato. Per quanto riguarda i luoghi, il progetto sarà proposto a enti e amministrazioni per individuare gli spazi adatti. Ci sono delle prerogative: spazi aperti, raggiungibili in bici dunque ben collegati a piste ciclabili. La capienza inoltre sarà di certo ridotta.

Parliamo di sicurezza: immagino ci siano numerosi step da seguire per un progetto così articolato.

La sicurezza ovviamente deve seguire le logistiche di spettacoli e eventi, in più ci sono le disposizioni legate al Covid-19. Le basi del progetto sono il distanziamento sociale e dunque la sanificazione. Lo spostamento in bicicletta è una garanzia di distanziamento: abbiamo insistito molto su questi aspetti in un’ottica di coscienza ecologica e sociale.

L’idea è sicuramente interessante e direi necessaria come soluzione per portare l’intrattenimento live a una ripartenza smart. Dunque quali sono gli eventi che si potrebbero organizzare in questa nuova modalità?

Personalmente credo che sia interessante che un’amministrazione, un comune, un’ organizzazione allestiscano queste strutture per un periodo stagionale, dunque non solo per concerti, ma anche per eventi culturali, cinema, conferenze, cerimonie religiose, eventi sportivi o addirittura fieristici.

Bike in offre un’ esperienza che va incontro a varie esigenze. Gli spazi sarebbero suddivisi infatti in SPOT personalizzabili.

Abbiamo pensato agli SPOT per permettere di immergersi nell’evento. Una situazione simile alla transenna della prima fila del concerto! Se proponiamo teatro, ci saranno delle sedie; nel caso del cinema, ci saranno delle sdraio; se prima di un concerto vuoi cenare, ci saranno i tavolini. Non si devono perdere questi tipi di possibilità.

Si tratta di un’esperienza non solo social, ma anche sociale. C’è l’idea di una raccolta fondi, giusto?

Abbiamo immaginato un merchandising tramite cui avviare un fundraising. Per ora ipotizziamo questo

Si parla anche di live streaming, avete pensato a tutto!  

Il live streaming non deve sostituire, ma affiancare l’esperienza di un evento. Dipende: per esempio c’è chi non accetta la circostanza in quanto non paragonabile a un concerto vero e proprio e chi invece lo considera opportuno. Però si tratta di un’occasione in più per chi non riuscisse nel caso a procurarsi i biglietti.

Quali saranno i prossimi passi?

Portiamo avanti il progetto cercando partner, sponsor e diffondendo l’idea a stampa, enti, organizzazioni. Stiamo muovendo il sistema per realizzare il tutto. Attendiamo in ogni caso le disposizioni governative.

Grazie Laura!

Lo staff di Bike-in

Michela Moramarco

0 Reviews

Write a Review

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *